CUNEO
 

I Tesori della Terra presenta la prima eco-stalla d’Italia

I Tesori della Terra presenta la prima eco-stalla d’Italia

venerdì 10 giugno

Categorie: Storie Cooperative

Tags:

La cooperativa agricola e sociale I Tesori della Terra di Cervasca venerdì 10 giugno ha aperto le porte alla sua fattoria e caseificio solidale, in frazione San Bernardo di Cervasca (Cuneo), anticipando la visita con una tavola rotonda, organizzata nella Sala consiliare del Comune di Cervasca, per discutere sulla nuova Legge sull’agricoltura sociale e sul Programma di Sviluppo Rurale (Psr) 2014-2020 come opportunità di sviluppo del territorio. I lavori si sono aperti con i saluti e l’introduzione da parte del presidente della cooperativa Maurizio Bergia e la presentazione della cooperativa, in particolare del caseificio e dell’eco – stalla da parte dei soci Fabrizio Oggero e Livio Bima. Numerosi e qualificati sono stati gli interventi che si sono susseguiti a sottolineare lo spirito d’innovazione e il forte connotato sociale della cooperativa. Ha chiuso i lavori il viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Andrea Olivero che ha rimarcato come I Tesori della Terra sia un punto di forza dal punto di vista sociale, ma, anche e soprattutto, a livello imprenditoriale nella logica dell’innovazione, delle produzioni di qualità e della sostenibilità su più fronti (solidale, ambientale, economico). Terminato il convegno, autorità e cittadini si sono trasferiti nell’azienda agricola della cooperativa, nella frazione San Bernardo di Cervasca, per visitare i terreni e le strutture di produzione. Famiglie e visitatori hanno così potuto conoscere in modo più approfondito l’importante realtà cooperativa attraverso percorsi guidati alla Fattoria didattica, all’eco-stalla e al maneggio. La serata si è conclusa con la degustazione dei prodotti bio della cooperativa (yogurt e formaggi DOP) e le performance musicali della TuttoEsauritoBand del Centro Diurno di San Rocco e della MaiScoppiatiBand (Centro Diurno Castello di Caraglio e Laboratorio Agricolo Cervasca) della cooperativa “Il Ramo”.

La cooperativa I Tesori della Terra è nata nei primi anni Duemila. Rappresenta un autentico ed efficace modello di agricoltura sociale che ad oggi dà impiego a 19 soci, di cui 5 svantaggiati, e occupa nelle sue varie realtà oltre cinquanta lavoratori. E’ stata tra le prime, in Italia, a credere e a investire nell’agricoltura biologica e in quella sociale attraverso il reinserimento terapeutico, nell’attività produttiva, di persone disagiate. Tra le eccellenze, tutte biologiche,  dei “Tesori della terra” lo yogurt e i formaggi DOP BIO Raschera, Bra tenero e Toma piemontese.  Nel 2013 la cooperativa, nell’ambito di un progetto di ricerca finanziato dalla misura 124 del PSR 2007 -2013, ha realizzato il progetto innovativo dell’eco-stalla, dove le bovine da latte vivono in condizioni di maggiore spazio pro-capite e quindi di maggiore benessere rispetto alle strutture tradizionali. Una delle caratteristiche innovative di questo modello di stabulazione sta nella lettiera su cui i bovini sostano, perché frutto dell’unione delle deiezioni alla frazione organica (compost) che arriva direttamente dai centri limitrofi di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Ogni giorno viene rimescolata e, grazie alla naturale circolazione d’aria che l’eco-stalla garantisce, viene mantenuto un processo di fermentazione che consente di ottenere un fertilizzante naturale il quale può essere usato direttamente nei campi, senza bisogno di doverlo trattare e senza il problema dello spandimento dei liquami. Ogni anno la lettiera viene integralmente sostituita. Nel 2014, il dipartimento di Veterinaria ha eseguito degli studi sul benessere generato dal nuovo metodo di allevamento: ha testato la quantità e qualità di produzione di latte di queste vacche rispetto a quelle allevate in maniera “tradizionale”, e ha notato come le prime fossero più in forma, più sane, e più produttive rispetto alle seconde. 

Tag:

iTAGstorieCOOPERATIVE

leULTIMEnotizie

ilCALENDARIO

«gennaio 2018»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234



CONFCOOPERATIVE CUNEO
Via Cascina Colombaro, 56
12100 CUNEO
t +39 0171/451711
cuneo@confcooperative.it