CUNEO
 

Visita studio sulle Cooperative di Comunità a Reggio Emilia

Visita studio sulle Cooperative di Comunità a Reggio Emilia

Visita studio sulle Cooperative di Comunità a Reggio Emilia

19 dicembre - Cerreto delle Alpi

Categorie: da Confcooperative Cuneo

Tags:

Lunedì 19 dicembre scorso si è tenuta la giornata di studio sulle cooperative di comunità organizzata da Confcooperative Cuneo. Una delegazione di amministratori locali, rappresentanti delle istituzioni, funzionari di fondazioni bancarie, animatori di sviluppo e giornalisti con il presidente e il direttore di Confcooperative Cuneo, Alessandro Durando e Massimo Gallesio si è recata a Cerreto delle Alpi, provincia di Reggio Emilia, per conoscere da vicino due significativi esempi di cooperative di comunità. Accolti da alcuni dei soci de “I Briganti del Cerreto”, nei locali polivalenti che la cooperativa ha in gestione, in mattinata i partecipanti hanno ascoltato le testimonianze della cooperatrice Erika Farina, di Giovanni Teneggi di Confcooperative Reggio Emilia, e di Fausto Giovannelli Presidente del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano. Dopo il pranzo preparato dai “Briganti”, i lavori sono proseguiti trattando l’esperienza della cooperativa Valle dei Cavalieri di Succiso con gli interventi di Dario Torri e Giampiero Lupatelli.

Dalle diverse testimonianze è emerso come la cooperativa di comunità, una forma societaria che, oltre a dare risposte ai fabbisogni della base sociale in termini di lavoro e servizi, opera in sinergia e simbiosi con il territorio su cui è insediata, sia una risorsa per particolari aree che, per il loro contesto geografico e sociale risultano isolati e carenti di servizi essenziali necessari a garantire la permanenza della popolazione. Grazie all’insediarsi e allo sviluppo delle cooperative di comunità, luoghi soggetti a fenomeni di abbandono e calo della popolazione, come nel caso dell’Appennino Tosco Emiliano, hanno visto un’inversione di tendenza nei fenomeni demografici dovuti all’insediamento di nuove risorse produttive e alla creazione di un arete di servizi. “Da tempo si parla di cooperative di comunità come risposta alle problematiche di particolari territori. - spiegano da Confcooperative Cuneo – Riteniamo che anche in provincia di Cuneo, nelle cosiddette aree interne, tale forma di cooperativa possa apportare buoni risultati in termini di stabilità della popolazione, presidio del territorio, nuova economia e soprattutto garanzia di servizi essenziali. Abbiamo organizzato questa giornata di approfondimento proprio per far conoscere direttamente esperienze che, potendo vantare oltre vent’anni di attività, rappresentano un significativo modello replicabile anche in alcune delle vallate cuneesi”.

Per info Confcooperative Cuneo 0171 45171
Tag:

iTAGleNOTIZIE

lePUBBLICAZIONI

leINIZIATIVE

iPROGETTI

ilCALENDARIO

«gennaio 2018»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234



CONFCOOPERATIVE CUNEO
Via Cascina Colombaro, 56
12100 CUNEO
t +39 0171/451711
cuneo@confcooperative.it