CUNEO
 

Banca Alpi Marittime - A Torino e Cuneo, due incontri sulla “Legge di Bilancio 2017”

Banca Alpi Marittime - A Torino e Cuneo, due incontri sulla “Legge di Bilancio 2017”

Categorie: le iniziative

Tags:

Due incontri sulla “Legge di Bilancio 2017: le novità e le opportunità per le imprese che effettuano investimenti” sono stati organizzati dalla Banca Alpi Marittime di Carrù. Si terranno martedì 31 gennaio 2017: al mattino, alle 10, 30 a Torino, nella filiale di via Santa Teresa, 26 e, al pomeriggio, alle 15,30, a Cuneo, nella sala del settimanale “La Guida”, in via Antonio Bono.

Nel corso degli incontri verranno illustrate le tre novità importanti che aiuteranno lo sviluppo degli investimenti per le imprese, ovvero: Proroga della Nuova Sabatini; Proroga del super ammortamento del 140% e Introduzione dell’iper ammortamento del 250%.

Proroga Legge Sabatini -  È stato prorogato di due anni, fino al 31 dicembre 2018, il termine per la concessione dei finanziamenti agevolati per l'acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte delle piccole e medie imprese.

Proroga del super ammortamento del 140% e dell’iper ammortamento del 250% - La legge di Bilancio 2017 conferma anche per il prossimo anno il super ammortamento del 140% e introduce l’iper-ammortamento del 250% per gli investimenti in beni ad alto contenuto tecnologico. Per il primo il legislatore ha ristretto la norma sui veicoli e mezzi di trasporto che potranno beneficiare del super ammortamento solo se strettamente strumentali all’attività dell’impresa. Non ci sono variazioni rispetto alla tipologia dei beni rientranti nel super ammortamento: devono riguardare solo quelli “nuovi di fabbrica”.

La vera novità è l’Iper ammortamento al 250%, ovvero l’agevolazione voluta per gli investimenti tecnologici legati a progetti di Industria 4.0, che segue regole differenti per quel che riguarda la modalità di applicazione e gli acquisti per i quali è possibile usufruire dello sgravio fiscale. Pertanto, per cercare di offrire ai soci e clienti della Bam, un quadro chiaro delle agevolazioni previste per le imprese, sono stati organizzati i due incontri, durante i quali sarà spiegato nei dettagli quali sono le regole e le istruzioni da seguire per l’ammissione all’agevolazione.

Spiega Carlo Ramondetti, Direttore generale della Banca Alpi Marittime: «Si è deciso di incontrare imprenditori e soci-clienti, per fornire tutte le spiegazioni che interessano loro per applicare le novità della nuova legge di Bilancio. E i riscontri positivi avuti, sono stati numerosi, a significare che la mostra Bcc continua a essere l’Istituto di credito di riferimento, non solo per la parte prettamente di economia bancaria, ma per ogni attività collegata».

Aggiunge Gianni Cappa, Presidente della Bam: «Nei due incontri di Torino e Cuneo, verranno illustrate anche altre opportunità per le imprese, sia sul credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo, che sui fondi europei e relative garanzie».

Tag:

iTAGleINIZIATIVE

leULTIMEnotizie

leINIZIATIVE

iPROGETTI

ilCALENDARIO

«gennaio 2018»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234



CONFCOOPERATIVE CUNEO
Via Cascina Colombaro, 56
12100 CUNEO
t +39 0171/451711
cuneo@confcooperative.it