CUNEO
 

FAI SERVICE al “Golf con le Stelle” 2015

FAI SERVICE al “Golf con le Stelle” 2015

FAI SERVICE al “Golf con le Stelle” 2015

25 Settembre 2015

Categorie: le iniziative

Tags: FAI Service

Il golf club torinese “Royal Park I Roveri” è tornato protagonista anche quest’anno con la quarta edizione di “Golf con le stelle”, competizione a squadre a scopo benefico organizzata dall'associazione Marco Berry Onlus, a cui ha aderito ancora una volta la società cuneese FAI Service con 2 squadre, una delle quali era capitanata dallo stesso Berry. Una splendida giornata di settembre, grande entusiasmo generale e tanti sportivi. C’erano proprio tutti gli ingredienti per una perfetta gara di golf. E così è stato. 

“Golf con le Stelle” si è rivelato ancora una volta un successo sotto tutti i punti di vista: per la partecipazione, per la qualità di gioco, per l’amicizia, ma soprattutto per la raccolta fondi per l’Ospedale Pediatrico di Hargeisa. Il 25 settembre scorso infatti, sono scese in campo, stelle dello spettacolo, dello sport e del giornalismo, tutti insieme sul green per raccogliere fondi per due importanti progetti: l'Ospedale Pediatrico di Hargeisa nel Somaliland, che ha già curato e salvato oltre trentacinquemila bambini e il nuovo progetto sanitario infantile in Nepal. Un appuntamento che si distingue come sempre per la capacità di coniugare sport, divertimento e solidarietà con la formula STAR-AM: una stella e 3 amatori. Il percorso di gara, nello splendido Golf club torinese, una sfida shotgun su 18 buche e con ai tee di partenza, eventi che hanno reso frizzante e imprevedibile la giornata dei golfisti. Il tutto miscelato con un pizzico di magia, che non manca mai con Marco Berry, per rendere unica e goliardica l’esperienza di gioco. 

Al Golf con le stelle FAI Service ha partecipato con 2 squadre capitanate da Marco Berry (decima classificata) e Paolo De Chiesa (quarta classificata). E come ha sottolineato l’Amministratore delegato di FAI Service, Primo Santini, complimentandosi con l’iniziativa: “l’importanza di una competizione del genere si basa sul sostenere il più possibile i progetti benefici promossi dall’associazione di Berry, per i risultati sportivi nella classifica del torneo - ha ironizzato - dobbiamo invece allenarci un po’ di più”. Tanti gli amici dell'associazione che hanno aderito entusiasti all’iniziativa, tra questi: Pavel Nedved, Massimo Mauro, Valerio Staffelli, Gianluca Vialli, Romy Gai, Marco Tardelli, Alessandro Bonan, Massimo De Luca, Stefano Cazzetta, Renato Zaccarelli, Barbara Merlin, Ottavio Bianchi, Ettore Andenna, Romans Vainsteins, Piero Gros, Claudio Chiappucci, Paolo De Chiesa, e naturalmente Marco Berry. Tutti insieme per una giornata unica e speciale tra professionisti e dilettanti che ha visto vittoriosa la squadra capitanata dal calciatore Massimo Mauro. Ma sono state premiate tutte le prime 3 squadre con i punteggi migliori, assegnati i vari “Nearest”, come ad esempio il premio al giocatore che mette la palla in green avvicinandosi di più alla buca con il primo colpo, e sono stati conferiti anche i “Nearest to the Pip” per i peggiori lanci realizzati ai tee di partenza. 

Divertimento, sport, risate ma, soprattutto, solidarietà, perché ricordiamo che l’obiettivo era quello di raccogliere fondi per due importanti progetti: il MAS CTH, l’Ospedale Pediatrico di Hargeisa nel Somaliland e, data la recente emergenza, un nuovo progetto sanitario infantile che l’associazione Marco Berry Onlus sta organizzando in Nepal.

iTAGleINIZIATIVE

leULTIMEnotizie

leINIZIATIVE

iPROGETTI

ilCALENDARIO

«gennaio 2018»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234



CONFCOOPERATIVE CUNEO
Via Cascina Colombaro, 56
12100 CUNEO
t +39 0171/451711
cuneo@confcooperative.it